PROGETTO PROMOSSO DALLA DIOCESI DI FOLIGNO

"Nella cittadinanza si esprime la dimensione dell'appartenenza civile e sociale degli uomini"
(Dal libro del Sinodo dei Giovani 2004 - 2007)

martedì 30 gennaio 2018

DELEGAZIONE DI STUDENTI DALLA ROMANIA A FOLIGNO

Incontro con il Vescovo Mons. Gualtiero Sigismondi
Mercoledì 17 gennaio una delegazione di giovani studenti del Collegio Traian Lalescu di Resita (Romania) sono stati ricevuti dal Vescovo di Foligno Mons. Gualtiero Sigismondi. Presente all'incontro anche Don Luigi Filippucci Responsabile del Progetto Cittadini del Mondo e Padre Lungu Sebastian Parroco della Chiesa ortodossa rumena di Foligno.

Gli studenti rumeni sono arrivati a Foligno per rinsaldare quei legami d'amicizia con i coetanei delle Scuole secondarie di secondo grado di Foligno dell'Istituto tecnico tecnologico Leonardo Da Vinci e l'Istituto tecnico economico F. Scarpellini nell'ambito del Progetto Cittadini del Mondo.
L'incontro con il Sindaco di Foligno Nando Mismetti
La delegazione rumena è stata ricevuta successivamente dal Sindaco di Foligno Dott. Nando Mismetti e dall'Assessore con delega alla pace Dott.ssa Maura Franquillo nella bellissima cornice di Palazzo Trinci. 
Un bellissimo momento per costruire legami di conoscenza tra la città di Foligno e quella di Resita (Romania).

La mattinata si è conclusa con gli incontri della delegazione rumena del Collegio Traian Lalescu di Resita (Romania) con gli studenti dell' Ite Scarpellini Foligno e dell'ITT Leonardo Da Vinci per dialogare sull'Europa dei popoli.

L'incontro con gli studenti
La delegazione è stata accompagnata da don Francesco Pierpaoli parroco della Diocesi di Fano e responsabile del Campo Ecumenico Europeo di Loreto, dall’Ispettore Generale scolastico della regione di Caraş-Severin, Professore Ioan Benga, l’Ispettore di Management, prof. Silviu Izvernar, l’Ispettore di religione, padre prof. Nicolae Chiosa insieme con padre Damaschin Tătaru e padre Petrica Ghimboașă della Diocesi ortodossa di Caraş-Severin.

Nessun commento:

Posta un commento