Passa ai contenuti principali

Post

Dio ama lo straniero. Integrazione, diritto e dialogo interreligioso

Lunedì 28 gennaio gli studenti della Scuola media Gentile da Foligno e dell’Istituto di scienze sociali Beata Angela, nell’ambito del Progetto Cittadini del Mondo, hanno incontrato il Dott. Enrico Bertoni direttore del Museo interreligioso realizzato dalla Diocesi di Forlì – Bertinoro. Alcune parole chiavi dell’incontro: Il primo significato di integrazione è entrare in relazione.
La dignità, la libertà e il ruolo centrale della persona.La diversità non si può annullare. Identitàe differenza. Il fallimento delle politiche d’integrazione. Coniugare fede e solidarietà per dare senso alla vita e alle relazioni. Costruire una comunità solidale non solo come spirito ma anche con le opere.
Il Museo Interreligioso nasce ufficialmente nel 2005 sulla scia dell’accordo interuniversitario del 1995 Mediterraneum, sottoscritto tra gli atenei di Bologna, Tessalonica, Tunisi, Ankara, Heidelberg, Gerusalemme, la Pontificia Università Gregoriana e l’Università Pontificia Antonianum e a seguito del quale…
Post recenti

IMPRENDITORI DI SE STESSI

Sabato 19 gennaio Roberto Pizzi Ingegnere Umbragroup ha incontrato gli studenti del 3ASE del Liceo classico Frezzi-Beata Angela supportati dalla docente prof.ssa Marta Sensi nell'ambito del Progetto didattico "Imprenditori di sé stessi" promosso dal Progetto Cittadini del Mondo. Nel percorso è coinvolta anche la classe 4A dell'Istituto tecnico tecnologico L. Da Vinci con il prof. Rossano Mattioli che si è confrontata giovedì 17 gennaio con l'altro formatore Simone Bellucci Manager Cooworking Multiverso Foligno e Responsabile Ricerca & Sviluppo DIVA International srl sul tema "Think outside the" cioè l'importanza di un'idea. Il progetto promosso dalla Diocesi di Foligno vuole affiancare gli studenti nel loro percorso di alternanza scuola - lavoro cercando di acquisire le competenze chiave atte a formare l'individuo raccomandate dall'Unione Europea come: Imparare ad imparare, Progettare, Comunicare, Collaborare e partecipare, Agire in m…

DELEGAZIONE STUDENTI RUMENI A FOLIGNO

Giovedì 17 gennaio, a ridosso della Settimana di preghiera per l'unità dei cristiani, una delegazione di studenti del Collegio Traian Lalescu di Resita accompagnati dal prof. padre Nicolae Chiosa e da Madalina Chiosa consigliera del Comune di Resita saranno ospiti degli studenti dell’Istituto Tecnico Economico F. Scarpellini di Foligno. Uno scambio tra scuole nell'ambito del progetto didattico "Cittadini del Mondo" promosso dalla Diocesi di Foligno, giunto alla sua tredicesima edizione, sul tema "Abbattere muri per costruire ponti" che nell'anno scolastico 2018 - 2019 vede coinvolti circa 1200 studenti delle scuole di ogni ordine e grado della città. Alle ore 21.00 la delegazione rumena parteciperà alla preghiera ecumenica diocesana presieduta da Mons. Gualtiero Sigismondi Vescovo di Foligno che si svolgerà presso la Chiesa ortodossa rumena di Foligno in via San Giovanni dell'acqua.
Mentre venerdì 18 gennaio alle ore 11.00 la delegazione rumena insie…

FESTA DELL'ALBERO 2018

Mercoledì 21 novembre presso la scuola elementare di Belfiore (Foligno) festeggeremo con gli studenti dell'Istituto comprensivo Foligno 5 l'annuale Giornata nazionale degli alberi. L'evento è organizzato dal Comune di Foligno in collaborazione con la Diocesi di Foligno nell'ambito del Progetto Cittadini del Mondo area custodia del Creato e Legambiente Umbria sezione di Foligno.
La festa che avrà inizio alle ore 10.45 prevede dei canti introduttivi a cura dei bambini della scuola elementare di Belfiore. A seguire un momento formativo con gli studenti sul tema della custodia degli alberi e del paesaggio e poi alle 11.35 nello spazio verde adiacente alla scuola verranno messe a dimora di alcune piante nell'ambito dell'intervento di riqualificazione delle aree verdi delle scuole elementari e medie di Belfiore.
Gli alberi rappresentano da sempre un valore inestimabile per l’umanità sono custodi della nostra memoria e fonte di risorse preziose. Essi sono elementi fonda…

PROCESSI DI CAMBIAMENTO, conferenze di formazione

Anche quest’anno la Diocesi di Foligno, a partire da lunedì 15 ottobre dalle ore 16 alle 19, presso l’aula magna della Scuola media Gentile Da Foligno, propone un ciclo di Conferenze di Formazione nell’ambito del Progetto Cittadini del Mondo, indirizzate ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado, ai genitori, assistenti sociali, amministratori pubblici, educatori oratori e gruppi giovanili parrocchiali, operatori pastorali e del sociale, responsabili delle risorse umane.L’obiettivo è quello di riflettere sul ruolo positivo delle relazioni negli ambienti di vita, scuola, lavoro, famiglia, dove sperimentare le proprie competenze e sviluppare la propria identità, in un continuo scambio tra le persone, nel quale i processi emotivi e relazionali assumono un ruolo centrale. Le conferenze sono destinate ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado, ai genitori, assistenti sociali, amministratori pubblici, educatori oratori e gruppi giovanili parrocchiali, operatori pastorali e del soc…

STUDENTI DI FOLIGNO A LAMPEDUSA PER LA GIORNATA DEL 3 OTTOBRE

Dall’1 al 3 ottobre, in occasione del quinto anniversario della strage del 3 ottobre 2013, in cui al largo dell’isola di Lampedusa in un naufragio persero la vita 368 persone, il Comitato Tre Ottobre vuole commemorare  tutti i migranti morti nel tentativo di raggiungere l’Europa e cercare di sensibilizzare la società civile e le istituzioni sui temi legati alle migrazioni.

Anche quest’anno saranno presenti moltissimi studenti di diverse scuole italiane ed europee a Lampedusa, la porta dell’Europa, per confrontarsi, dibattere, approfondire sui temi dell'immigrazione, dell'integrazione e dei diritti di rifugiati e richiedenti asilo.
Foligno sarà presente per il secondo anno consecutivo, nell’ambito del percorso “Abbattere muri, costruire ponti” promosso dal Progetto Cittadini del Mondo,  con una rappresentanza di studenti dell’Istituto tecnico tecnologico L. Da Vinci accompagnati dal prof. Carlo Felice docente di religione e da Marta Rossi del Progetto Cittadini del Mondo.
I ragaz…

A FOLIGNO I PELLEGRINI PER I CAMBIAMENTI CLIMATICI

Giovedì 4 ottobre alle ore  da Piazza San Pietro a Roma parte il Pellegrinaggio “In Cammino per il Clima” che porterà 20 pellegrini italiani e stranieri da Roma a Katowice in Polonia, dove si terrà la nuova riunione dei leader mondiali sul Clima (COP24). L’Iniziativa, con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Mare, è organizzata per la tratta italiana, come già nel 2015, da FOCSIV – Volontari nel mondo si concluderà ai primi di dicembre nella cittadina polacca. “Ogni anno assistiamo - Andrea Stocchiero, responsabile policy FOCSIV all’aumento delle conseguenze provocate dai cambiamenti climatici. Un fenomeno provoca sempre più disastri e catastrofi ambientali e che mette a rischio intere popolazioni. I valori e i principi abbracciati dai pellegrini di In Cammino per il Clima sono quelli enunciati dall’Enciclica “Laudato Sì” di Papa Francesco che ha richiamato l’attenzione sulla cura del Creato". Il pellegrinaggio  come nel 2015, sarà guidato da Yeb Saño, ex …