PROGETTO PROMOSSO DALLA DIOCESI DI FOLIGNO

"Nella cittadinanza si esprime la dimensione dell'appartenenza civile e sociale degli uomini"
(Dal libro del Sinodo dei Giovani 2004 - 2007)

domenica 13 dicembre 2015

GIORNATA INTERNAZIONALE DEI MIGRANTI


Venerdì 18 dicembre alle ore 11 presso la Sala consiliare del Comune di Foligno insieme agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado che partecipano al percorso educativo “Cittadini del Mondo” promosso dalla Diocesi di Foligno celebreremo la Giornata internazionale dei migranti proclamata il 4 dicembre 2000 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. L’ONU proprio il 18 dicembre del 1990 aveva accettato la Convenzione internazionale sulla protezione dei diritti dei lavoratori migranti e dei membri delle loro famiglie.

La dichiarazione richiama l’attenzione degli Stati sulla salvaguardia dei diritti dei lavoratori immigrati, indipendentemente dal loro status giuridico nel Paese in cui risiedono.
Aumento delle temperature dell’aria e della superficie dei mari, cambiamento delle precipitazioni; innalzamento del livello dei mari causato dalla fusione dei ghiacci; eventi come l’uragano Katrina, è stato uno dei cinque uragani più gravi nella storia americana con oltre 1800 vittime, o monsoni asiatici come “El-Niño” stanno portando all’intensificazione della competizione tra popolazioni, Stati e imprese per il controllo e l’utilizzo delle risorse naturali che potrebbe causare conflitti e quindi provocare migrazioni forzate.

Dopo la Conferenza internazionale di Parigi sui cambiamenti climatici cosa succederà?

Con gli studenti ragioneremo sulle cause delle migrazioni insieme al dott. Andrea Stocchiero del Centro Studi di Politica Internazionale che presenterà il rapporto “Migrazioni e cambiamento climatico” a cura di CeSPI, FOCSIV e WWF Italia rilasciato alla vigilia della conferenza internazionale svoltasi dal 30 novembre all’11 dicembre a Parigi, dove 195 paesi hanno discusso un nuovo accordo per ridurre le emissioni, in modo da rallentare il riscaldamento globale.


Porterà il saluto dell’amministrazione comunale, aprendo i lavori del convegno, la prof.ssa Rita Barbetti Vice sindaco del Comune di Foligno e don LUIGI FILIPPUCCI responsabile del Progetto Cittadini del Mondo.

Nessun commento:

Posta un commento