Passa ai contenuti principali

NOSTRA MADRE TERRA 2014

"La fragile bellezza", questo è il titolo del meeting internazionale 'Nostra Madre Terra' su ambiente, arte e salvaguardia del creato che per il decimo anno consecutivo il Sacro Convento di Assisi e l'Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL, e da quest'anno anche la Conferenza Episcopale Umbra, in collaborazione con le Ferrovie dello Stato Italiane, e con il contributo di Enel, organizzano presso la Basilica di San Francesco. L'evento che si terrà nel Salone Papale del Sacro Convento di Assisi dal 17 al 18 settembre è rivolto alla cura e alla custodia dell’ambiente sempre più una fragile bellezza. Una due giorni di incontri e tavole rotonde alle quali prenderanno parte giornalisti nazionali, personaggi del mondo della cultura e della società civile. Presenti tra gli altri il Cardinale Gualtiero Bassetti, Presidente CEU, Mons. Víctor Manuel Fernández, Rettore della pontificia Università cattolica argentina, don Patriciello, Gian Luca Galletti, Ministro dell'Ambiente, Massimo Cacciari, filosofo, Andrea Carandini, Presidente del FAI, Ernesto Galli della Loggia, editorialista Corriere della Sera, Lucia Annunziata, Direttore Huffington Post, e Virman Cusenza, Direttore de Il Messaggero. Nostra Madre Terra è anche un programma televisivo, condotto da Tiberio Timperi, che verrà registrato il 18 pomeriggio alle 15.00 e trasmesso su Rai 1 il giorno seguente. I frati di assisi da anni si battono per la salvaguardia dell'ambiente e del creato invitando le istituzioni private e pubbliche a fare scelte concrete, anche tramite la stipula di accordi, a favore di ecologia e tutela del territorio.
La partecipazione è libera. Tutte le informazioni sul programma e su come partecipare alle conferenze sono su www.sanfrancesco.org


PROGRAMMA

MERCOLEDI' 17 SETTEMBRE
Ore 9.45
INTRODUZIONE - P. Mauro Gambetti - Custode del Sacro Convento - Mons. Domenico Sorrentino – Vescovo di Assisi - Gualdo Tadino - Nocera Umbra - On. Catiuscia Marini – Presidente Regione Umbira - Emilia Chiancone – Accademia Nazionale delle Scienze
Coffee Break
Ore 11.15 - PRIMA SESSIONE - Ambiente tra umanesimo e scienza
Modera: Francesco Giorgino
Mons. Mario Toso - Segretario del Pontificio Consiglio Giustizia e Pace - Giuseppe Scarascia Mugnozza - Università della Tuscia - Enrico Garaci – Accademia Nazionale delle Scienze detta dei XL
Pranzo, ore 13,15
ORE 15.00 - SECONDA SESSIONE - Che ne è del bel Paese?
Modera: Franca Giansoldati
Ernesto Galli della Loggia - Storico ed editorialista - Andrea Carandini - Presidente del FAI
Coffee Break
17.15 - TERZA SESSIONE - La città-periferia
Modera: Roberto Olla
Massimo Cacciari – Filosofo
18.00 - LABORATORIO DI APPROFONDIMENTO

GIOVEDÌ 18 SETTEMBRE
Ore 9.45 - QUARTA SESSIONE - Salvaguardia dell'ambiente Modera: Virman Cusenza - Maria Patrizia Grieco – Presidente Enel SpA - Pietro Ciucci - Presidente Anas S.p.a. - Maurizio Gentile - Amministratore Delegato di Rete Ferroviaria Italiana - Gian Luca Galletti – Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare
Coffee Break
11.30 - QUINTA SESSIONE – Salvare la bellezza Modera: Paolo Rodari - Salvatore Settis – Professore di Archeologia classica alla Normale di Pisa - Lucia Annunziata - Direttore Huffington post - Card. Gualtiero Bassetti - Presidente CEU - Don Maurizio Patriciello - Parroco di Caivano Pranzo, ore 13.15
15.00 - PROGRAMMA TELEVISIVO RAI1
17.00 - SESTA SESSIONE – La bellezza del creato Mons. Víctor Manuel Fernández - Rettore della pontificia Università cattolica argentina
18.30 - LABORATORIO DI APPROFONDIMENTO

Commenti

Post popolari in questo blog

A FOLIGNO I PELLEGRINI PER I CAMBIAMENTI CLIMATICI

Giovedì 4 ottobre alle ore  da Piazza San Pietro a Roma parte il Pellegrinaggio “In Cammino per il Clima” che porterà 20 pellegrini italiani e stranieri da Roma a Katowice in Polonia, dove si terrà la nuova riunione dei leader mondiali sul Clima (COP24). L’Iniziativa, con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Mare, è organizzata per la tratta italiana, come già nel 2015, da FOCSIV – Volontari nel mondo si concluderà ai primi di dicembre nella cittadina polacca. “Ogni anno assistiamo - Andrea Stocchiero, responsabile policy FOCSIV all’aumento delle conseguenze provocate dai cambiamenti climatici. Un fenomeno provoca sempre più disastri e catastrofi ambientali e che mette a rischio intere popolazioni. I valori e i principi abbracciati dai pellegrini di In Cammino per il Clima sono quelli enunciati dall’Enciclica “Laudato Sì” di Papa Francesco che ha richiamato l’attenzione sulla cura del Creato". Il pellegrinaggio  come nel 2015, sarà guidato da Yeb Saño, ex …

Settimana Giovani Idee per il Territorio

Una nuova edizione della Settimana Giovani Idee per il Territorio che si svolgerà dal 19 al 24 aprile che vedrà protagonisti gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado della città di Foligno a conclusione del Progetto Cittadini del Mondo promosso dalla Diocesi di Foligno nell'anno scolastico 2017-2018, con il patrocinio della Regione Umbria, dell'Ufficio scolastico regionale, della Provincia di Perugia, del Comune di Foligno.
Giovedì 19 aprile 2018 – ore 10 presso l’Auditorium San Domenico convegno dal titolo “Io non ho paura” a conclusione del percorso “L’Europa inizia a Lampedusa” in collaborazione con l’Istituto tecnico tecnologico L. Da Vinci. Interverranno Antonella Iunti Direttore Ufficio scolastico regionale, Tareke Brahme Presidente Comitato 3 ottobre, Simone Varisco Ufficio ricerca della Fondazione Migrantes, Alessandro Maria Vestrelli Dirigente della Regione Umbria.
Sabato 21 aprile 2018 – ore 10 Palazzo Trinci sala conferenza, finale del percorso “Imprenditori d…

PROCESSI DI CAMBIAMENTO, conferenze di formazione

Anche quest’anno la Diocesi di Foligno, a partire da lunedì 15 ottobre dalle ore 16 alle 19, presso l’aula magna della Scuola media Gentile Da Foligno, propone un ciclo di Conferenze di Formazione nell’ambito del Progetto Cittadini del Mondo, indirizzate ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado, ai genitori, assistenti sociali, amministratori pubblici, educatori oratori e gruppi giovanili parrocchiali, operatori pastorali e del sociale, responsabili delle risorse umane.L’obiettivo è quello di riflettere sul ruolo positivo delle relazioni negli ambienti di vita, scuola, lavoro, famiglia, dove sperimentare le proprie competenze e sviluppare la propria identità, in un continuo scambio tra le persone, nel quale i processi emotivi e relazionali assumono un ruolo centrale. Le conferenze sono destinate ai docenti delle scuole di ogni ordine e grado, ai genitori, assistenti sociali, amministratori pubblici, educatori oratori e gruppi giovanili parrocchiali, operatori pastorali e del soc…