PROGETTO PROMOSSO DALLA DIOCESI DI FOLIGNO

"Nella cittadinanza si esprime la dimensione dell'appartenenza civile e sociale degli uomini"
(Dal libro del Sinodo dei Giovani 2004 - 2007)

lunedì 11 aprile 2011

Manifestazione finale: un abbraccio degli studenti alla Città di Foligno

Sabato 16 aprile 2011 la Diocesi di Foligno, nell’ambito della giornata conclusiva della Settimana della Cittadinanza e della Sostenibilità che si sta svolgendo nella Sala Fittaioli presso il Palazzo Comunale, promuove un simbolico abbraccio dei giovani ai luoghi più significativi della nostra città. L’evento dal titolo “Io Conto. Noi partecipiamo” è un gesto sano di dialogo, di vicinanza e di affetto degli studenti delle Scuole superiori di secondo grado alle istituzioni del nostro territorio per dire solamente due cose: una democrazia vera si radica su alcune condizioni indispensabili come la partecipazione, la solidarietà, la legalità, la giustizia, la pace, il lavoro, il rispetto del creato. Secondo una democrazia autentica educa i cittadini, in particolar modo le generazioni future, all’attenzione a stili di vita che orientino al bene comune della famiglia umana. Nel percorso alcuni giovani di diverse scuole presenteranno attraverso la lettura, la danza, la musica, le tematiche del Progetto cittadini del Mondo per l’anno scolastico 2010 – 2011. Il programma della giornata prevede il ritrovo degli studenti alle ore 9.00 in viale Marconi. La manifestazione si snoderà nelle vie del centro storico di Foligno con soste in piazza Dominzoni e al Chiostro di San Giacomo presso la sede della Caritas Diocesana. A seguire a piazzetta Piermarini la presentazione del laboratorio “Diritti, Doveri e Ambiente” organizzato dagli studenti dell’IIS “Frezzi” Istituto magistrale e dagli alunni della Scuola elementare “G. Piermarini” in collaborazione con l’Associazione Girasole. L’arrivo alle ore 12.00 in piazza della Repubblica dove ci sarà la lettura del messaggio sui temi della “Democrazia e Cittadinanza”, “Pace e Salvaguardia del Creato”. Messaggio, realizzato dagli studenti, che verrà consegnato al Presidente della Repubblica italiana Giorgio Napolitano e al Parlamento dell’Unione europea. Al saluto finale saranno presenti il Vescovo di Foligno Mons. Gualtiero Sigismondi e il Sindaco Dott. Nando Mismetti.

Nessun commento:

Posta un commento